Osteopatia

colonna_4

Il termine “Osteopatia” nasce dall’unione di “Osteon” (osso, in greco) e “Path” (percorso, in inglese), sottolineando l’importanza di ritrovare un equilibrato stato di salute attraverso un intervento che punta a riequilibrare la struttura osteo-articolare.

L’osteopatia, è un trattamento esclusivamente manuale che comprende manipolazioni articolari, tecniche di rilasciamento delle tensioni muscolari e fasciali, tecniche viscerali e di riequilibrio del sistema craniosacrale, cura il sintomo cercando di ridare alle strutture del corpo la capacità di svolgere la loro funzione in modo corretto.

 

L’osteopatia è indicata nel trattamento di:

        – lombalgie, sciatalgie, dolori dorsali o cervico-brachiali;

        – distorsioni articolari, tendiniti, algie muscolari;

        – disfunzioni mandibolari, nevralgie, sinusiti, cefalee, vertigini o otiti;

        – gastriti, coliti, cistiti, ernie iatali, migliora le funzioni di transito a livello intestinale, riduce problemi di natura congestizia del fegato

            o della sfera ginecologica come mestruazioni dolorose.

 

L’osteopata può intervenire su persone di tutte le età, dal neonato all’anziano e anche sulle donne in gravidanza. I bambini trovano giovamento per disturbi comuni come otiti, coliche o problemi delle prime vie respiratorie. Per gli anziani l’osteopatia può essere di aiuto per ridurre le conseguenze dell’artrosi diminuendo il dolore, il gonfiore ed aumentando la mobilità articolare.

 

Il Dott. Stefano Malonni si occuperà di effettuare una valutazione funzionale e posturale preliminare.